Installare un condizionatore senza unità esterna: 5 cose da sapere

Perché dovesti scegliere di installare un condizionatore senza unità esterna? Perché è facile e impercettibile alla vista. Ma non è semplicemente una questione di aspetto estetico. Il montaggio di questo tipo di prodotti, rispetto ai climatizzatori tradizionali, presenta molti vantaggi pratici. L’invisibilità è solo il più evidente dei punti di forza di una soluzione intelligente che ti permette di avere l’aria condizionata ovunque. Scopriamo quanto è semplice installare un condizionatore senza unità esterna.

Come installare un condizionatore senza unità esterna

Installare un condizionatore senza unità esterna è molto semplice. E’ sufficiente realizzare dei fori di pochi centimetri sulla facciata. I climatizzatori aria aria, come quelli della linea ELFO di Tekno Point, sono dotati di speciali ventilatori che attraverso queste piccole aperture sulla parete prelevano l’aria necessaria per realizzare lo scambio termico e produrre l’aria condizionata. All’esterno non viene montato nessun motore, perciò l’installazione del condizionatore senza unità esterna può essere addirittura più facile ai piani alti di un palazzo, dove il montaggio di un tradizionale sistema di climatizzazione richiede operazioni più complesse e il ricorso ad una costosa autogru o la realizzazione di impalcature. Nei climatizzatori della linea ELFO tutto l’impianto è collocato all’interno dell’edificio: il dispositivo motocondensante viene messo in una stanza di servizio, o incassato in un mobile, e collegato ai fori eseguiti sul muro esterno. Installare un condizionare senza unità esterna non richiede molto spazio, le dimensioni sono compatte.

Come installare un condizionatore senza unità esterna senza l’approvazione del condominio

Installare un condizionatore senza unità esterna permette di annullare i problemi legati al decoro architettonico e alle autorizzazioni, comunali e condominiali, che normalmente sono necessarie per procedere con il montaggio dei dispositivi a vista. Sulla facciata non viene montato il motore esterno. Sono presenti solo dei piccoli fori che possono essere mimetizzati con delle griglie, colorate nella stessa tinta cromatica dell’edificio. I condizionatori senza unità esterna a muro non arrecano danno alla vista e all’aspetto del palazzo. Possono essere installati senza richiedere il parere del condominio e possono essere montati nei centri storici e nei luoghi soggetti a vincoli architettonici e paesaggistici.

Come installare un condizionatore senza unità esterna senza forare la parete

E’ possibile anche installare un condizionatore senza unità esterna senza forare la parete della facciata. In questo caso il climatizzatore viene collegato all’impianto idrico presente nell’edificio e utilizza l’acqua per effettuare lo scambio termico necessario a generare l’aria condizionata. Tekno Point ha messo a punto i climatizzatori ad acqua della linea IDRA Next che assicurano ottime prestazioni con un ingombro molto contenuto. L’installazione del condizionatore senza unità esterna può essere eseguita in bagno sotto il lavello, in una lavanderia, in un locale tecnico, in un garage o in una soffitta. L’efficienza dello scambio termico acqua aria è superiore a quella dello scambio termico aria aria e IDRA Next si distingue per il più basso consumo di acqua nella sua categoria. Per installare un condizionatore senza unità esterna non è necessario modificare l’impianto idrico, si utilizza quello già presente.

Come installare un condizionatore senza unità esterna silenzioso

E’ sbagliato ritenere che installare un condizionatore senza unità esterna significhi mettere un dispositivo rumoroso in casa. Questi prodotti sono progettati per l’uso all’interno degli edifici e sono realizzati con speciali accorgimenti che li rendono silenziosi durante il funzionamento. In particolare IDRA Next è completamente isolato acusticamente e emette sono 41 dB(A). In pratica produce lo stesso rumore del frigorifero che siamo abituati ad avere in casa. I condizionatori senza unità esterna a muro della linea IDRA Next possono essere ulteriormente silenziati montando un kit che permette di ridurre di altri 5 dB(A) la rumorosità. Se si sceglie di installare il condizionatore senza unità esterna all’interno di un mobile, l’effetto sonoro sarà maggiormente assorbito.

Come installare un condizionatore senza unità esterna efficiente

I condizionatori senza unità esterna a muro non consumano di più dei modelli tradizionali. E’ possibile scegliere dei climatizzatori ad alta efficienza che assicurano ottime prestazioni energetiche. In particolare IDRA Next dispone di modelli in classe A++ e A+++ (tripla classe A), la massima possibile. Questi prodotti permettono anche di accedere al rimborso fiscale previsto dal conto termico, dagli ecobonus e dal superbonus 110% inserito nel Decreto Rilancio del Consiglio dei Ministri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *